Musiche, canzoni e danze tradizionali Ungheresi e della Transilvania

4,90

Musiche, canzoni e danze tradizionali Ungheresi e della Transilvania

Forse l’aspetto più apprezzato della cultura ungherese all’estero è la musica. Nel campo della musica molti considerano l’Ungheria una specie di superpotenza sia per i suoi contributi alla musica del mondo che per la vivacità della vita musicale ungherese. Tuttavia…

Strano destino quello della musica ungherese dell’800. La sua presenza nel clima musicale europeo si riduce ad una serie di trascrizioni di ritmi gitani, ad una presenza di influssi selvaggi e sfrenati che appassionano gli autori raffinati ed intellettuali. La musica romantica europea s’impadronisce dei temi, dei motivi, dei ritmi popolari delle pianure ungheresi per ricrearli attraverso i mezzi tecnici che la cultura imperiale prima, borghese e romantica poi, avevano creato. Il mondo europeo nel suo diffuso desiderio di libertà, di spontaneità è attratto dalla selvaggia irruenza dei ritmi tzigani, dalla loro esuberante vitalità. Bisogna arrivare alla fine del secolo ed agli inizi del ‘900 per conoscere la vera musica ungherese in una dimensione originale ed autonoma, con autori come Béla Bartók e Kodály. L’Ungheria è una terra impregnata di musica, le sue melodie dall’impeto inconsueto, i suoi ritmi dall’originalità dei suoi colori timbrici hanno caratterizzato il patrimonio tradizionale degli zingari.

1 · Ânvàrtità sì hartag din alba
2 · Erdèlyi csàrdàsok
3 · Ânvàrtità lui dànilà din càpàlna
4 · Cigàny lassù ès gyors
5 · Bihoreana romani
6 · Romànoknak somogyomban
7 · És gyors csàrdàsa
8 · Gàina
9 · Doina lui gheza
10 · Règi cigàny keserves csàrdàs ès gyors
11 · Tocsila csàrdàsa
12 · Új stilusù cigàny dallamok parte 1
13 · Új stilusù cigàny dallamok parte 2
14 · Csàrdàs es csingeràlàs
15 · Shun so phenel o phuro

Tempo Totale 37:35

ARTISTI:
Iàmbor Ferene: violino
Bunea Mircea: sax contralto
Koszorus Kàlmàn: viola
Gondos Tibor: contrabbasso
Beaujard Alexandra: fisarmonica
Borki Gavril: chitarra
Ospite Lucyan (Lucjan Wesolowski): cembalo

Registrato a Verona, Italia, in Valpolicella nel mese di aprile 2002 in presa diretta presso il Centro di Yoga “Oasi”.

Ingegnere del suono, mix: Lucyan
Editing: Simone Chiampan
Coordinamento artistico: Marco Pasetto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Musiche, canzoni e danze tradizionali Ungheresi e della Transilvania”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.