Balli e Canti della tradizione Ebraica

4,90

Balli e canti della tradizione ebraica

Balli e canti della tradizione ebraica è un album suonato in chiave moderna. Gli spartiti dei brani sono stati raccolti dalle formazioni musicali europee e degli Stati Uniti che operavano nei primi anni del ‘900. I musicisti coinvolti: Marco Pasetto al clarinetto, Fabio Basile alla chitarra elettrica, Salvatore Majore al contrabbasso e Zeno De Rossi alla batteria hanno cercato una rilettura jazzistica e rock dei vari stili della musica popolare ebraica.

1 · Rushishe sher
2 · Mazel tov mekhatonim
3 · Der sadkhen freylakh
4 ·  Khosidl
5 · Der gas nigun
6 · Fiselekh, fiselekh
7 · Khsidishe nigunim
8 · Bahym rehin’s sude
9 · Kishniev
10 · A laibediga honga
11 · Havah Nagilah

Tempo Totale: 48:47

ARTISTI:
Clarinetto: Marco Pasetto
Chitarra elettrica: Fabio Basile
Contrabbasso: Salvatore Maiore
Batteria: Zeno De Rossi

Registrato nel mese di giugno 2000 presso gli studi Velut Luna di Marco Lincetto a Padova, Italia.

Traccia 11 · Havah Nagilah è una canzone popolare ebraica.
Ispirata ad una melodia popolare ucraina della Bucovina, la canzone è stata composta dal musicologo Abraham Zevi Idelsohn nel 1918 per celebrare la vittoria inglese in Palestina al termine della Prima Guerra Mondiale. Sia il titolo che il testo sono stati traslitterati e tradotti in versioni differenti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Balli e Canti della tradizione Ebraica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.