Flamenco passione e malinconia

4,90

Il flamenco è nato alla fine del Settecento, è una forma di musica e di danza di origine andalusa, si sviluppa tra le province di Siviglia, Cadice, Jerez, Málaga e Cordova.
Nella fase iniziale, il flamenco si mostra come uno sfogo emozionale in un linguaggio intimo e privato. della minoranza gitana in Andalusia. Uno dei primi documenti scritti sul flamenco si trova in una delle Cartas Marruecas di Cadalso (1774), dove la musica flamenca viene esplicitamente attribuita ai gitani.
Il flamenco si cantava senza l’accompagnamento della chitarra, avvalendosi soltanto di supporti ritmici corporali, come il battito dei piedi sul terreno, delle mani oppure delle nocche sul tavolo. Oggi invece è una forma di spettacolo a tutti gli effetti. Il flamenco trova le sue origini in Spagna, ma con il passare dei secoli è arrivato in Italia.

1 · Malaguena
2 · El Ejercito Del Ebro
3 · Los Gallos
4 · Los Cuatro Generales
5 · Donde Vas Tan Temprano
6 · Rumba Para Lorca
7 · Danza Espanola Oriental
8 · El Vito
9 · Rosa Bella
10 · Kalenda (Raimbaut de Vaqueiras)

Tempo Totale 45:11

ARTISTI:
Valentin “Balen” Lopez de Mugnain Pradera: chitarra solista
Enrico Breanza: chitarra
Marco Pasetto: clarinetto basso, clarinetto
Gianni Sabbioni: contrabbasso
Massimiliano Zambelli: congas, cajon, UDU-DRUM

Registrato nel mese di febbraio 2000 presso gli studi del CSM a Verona, Italia.
Tecnico del suono: Davide Rossi
Editing: Fabio Cobelli

Traccia 1 · Malaguena è una canzone del compositore cubano Ernesto Lecuona. In origine era il sesto movimento della Suite Andalucía (1933) di Lecuona, a cui aggiunse testi in spagnolo. Da allora la canzone è diventata uno standard popolare, jazz e per banda musicale ed è stata realizzata con testi in diverse lingue. In termini generali, le Malagueñas sono stili di danza flamenca di Malaga nel sud-est della Spagna (stile flamenco).

Traccia 4 · Los Cuatro Generales è una canzone popolare della guerra civile spagnola.
La canzone è cantata su una melodia che originariamente accompagnava i versi Los Cuatro Muleros di Federico García Lorca. La canzone descrive la resistenza contro i golpisti dei generali Francisco Franco, Emilio Mola, José Sanjurjo e Gonzalo Queipo de Llano. Dal punto di vista del testo, sono diffuse diverse versioni della canzone, che menzionano i golpisti per nome o semplicemente li chiamano quatros generales o los Franceses e los milicianos.

Traccia 8 · El Vito è un canto popolare tradizionale e una musica da ballo dell’Andalusia le cui origini risalgono al XVI secolo. Il suo nome si riferisce a San Vito, patrono dei danzatori.
Nasce nell’Ottocento come canto per danzare tipico del bolero. Include passaggi dell’arte della corrida ed è solitamente interpretato da donne.

Traccia 10 · Kalenda Maya è uno dei più noti componimenti di Raimbaut de Vaqueiras. Si tratta di una canzone dedicata alla donna amata ed è composta di sei coblas. Nella vita di Raimbaut è riferito che il trovatore sarebbe stato ispirato da due giullari giunti alla sua corte, che avrebbero eseguito alla viella una estampida la quale lo avrebbe colpito molto, cui egli avrebbe poi aggiunto il testo. Si tratta di un racconto non inverosimile, in quanto all’epoca l’estampida era un genere prevalentemente strumentale, ed esiste inoltre una chanson trovierica, intitolata Souvent souspire, le cui melodia e metrica presentano particolare affinità con Kalenda Maya. Diversi studiosi ritenevano che quest’ultima fosse un contrafactum di Souvent souspire, ma Heinrich Husmann ha evidenziato come Kalenda Maya aderisse alla musica in maniera migliore rispetto alla controparte trovierica, ritenendo più probabile che fosse essa stessa il modello e non un’opera derivata.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Flamenco passione e malinconia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.